Quando ami dai libertà ed eviti il giudizio.- Gabriela Balaj

In fin dei conti torniamo a visitare un sito web per il contenuto. Ciò che conta realmente è la qualità dell'informazione, poco conta la scenografia, nulla conta la quantità enorme-esagerata di parole vuole e di papiri insignificanti.Tutto il resto è contorno. Lo scopo del design è soltanto quello di permettere ai visitatori di arrivare facilmente al contenuto.
NOTA IMPORTANTE: E’ possibile ripubblicare qualsiasi articolo nelle vostre pagine web, nelle vostre newsletter, nei vostri e-book o in altre vostre pubblicazioni soltanto assicurandovi che l' articolo sia riprodotto, anche parzialmente, senza alcuna modifica sostanziale, includendo il nome dell’autore e il link website. E' vietato ritagliare le foto o cancellare le scritte sopra le immagini. Grazie

Libri e Profumi

Libri e Profumi
Acquista subito-clicca la foto!

Fiamme Gemelle. Dal libro ESTASI

ESTASI di Gabriela Balaj ...una continuazione sul tema delle FIAMME GEMELLE
Sono 214 pagine in bianco e nero, dimensioni 21x15 cm. Il costo del libro 18+3 euro di spedizione.
 Per acquistare manda ora una mail a gabrielabalaj@libero.it
© COPYRIGHT
Estasi è sperimentare Dio…
Estasi è quando sei talmente rapito da qualcosa o da qualcuno...
Estasi è quando due Fiamme Gemelle completano l’Unione sulla terra e formano il simbolo dell’Infinito nei loro corpi sottili creando così la terza energia del Creatore…
Questo libro non è il classico romanzo in quanto necessita di una grande apertura mentale e spirituale. Continuando sulla tematica del libro Fiamme Gemelle scritto nel 2013, è una guida alla comprensione di cos’è e come funziona un’Unione tra Anime Uniche o anime di Fiamma Gemella. Non si tratta di una storia romantica o idilliaca, al contrario qui sono comprese le sofferenze, le paure, tutti i meccanismi dei corpi sottili invisibili, i tormenti delle anime e i dolori fisici che portano all’ESTASI intesa come esperienza spirituale. Il percorso per prendere consapevolezza del vero Sé. Una lettura interessante che fornisce un punto di vista particolare e spunti di riflessione sulle fiamme e sulle relazioni basate sull’attrazione animica.
 © Gαbriєℓα Bαℓαj
Si ringrazia Caras-Ionut per la gentile concessione dell'immagine in copertina.
E' assolutamente vietato copiare questa foto.
COPYRIGHT. © Caras Ionut  DO NOT COPY THIS PHOTO.


LE SENSAZIONI DI CHI HA TOCCATO IL LIBRO :

<<Oggi ho ricevuto il tuo libro, grazie mille è rimasto proprio bello, un bel libro anche solo da tenere tra le mani, ha una bellissima energia. E ti ringrazio per le tue parole della dedica, sempre piene di amore e incoraggiamento. Grazie, un abbraccio.>> M. F.

<<Stupendo e pieno di "magnetismo" il tuo { Estasi} .... sono già a metà del libro...... gran lavoro come sempre... ed è carico di buone vibrazioni !!! grazie anche per la dedica .... non lo posso usare come oracolo come faccio con il primo "fiamme gemelle" ... lo apro a caso .... buttando all'infinito una domanda ... e chiedendo sempre "umilmente" che le "Guide Spirituali" possano in qualche modo aiutarmi a comprendere certe dinamiche .... ed è sempre stato "ILLUMINANTE".>> B. P.

<<Mi è appena arrivato il tuo libro e la cosa meravigliosa è che stavo per scriverti perché sto soffrendo molto a causa di mille dubbi che mi riempiono la mente , ma non avevo il coraggio di farlo per timore di disturbarti ...
La cosa meravigliosa e' che nella dedica che mi hai scritto , ci sono proprio le parole di cui avevo bisogno: " nel cuore c'è già chi deve essere". Sono molto felice di averti incontrato; prego per te tutti i giorni e ringrazio Dio per averti fatto entrare nella mia Vita. Non puoi immaginare che grande dono sia Tu per me! Ogni volta che sento che le forze mi abbandonano e mi viene voglia di smettere di andare avanti nel mio cammino di ricongiunzione , arriva un messaggio da Te che mi da la forza di rialzarmi e continuare a camminare : GRAZIE GRAZIE GRAZIE a Te e allo Spirito Santo che ha deciso di unire le nostre Strade .
Ti ringrazio dal più profondo del mio cuore, amica mia, sorella carissima. >> G. I.


<< Mi è arrivato il libro!!! 
Ma Viola e Adam vivono in Sicilia e Milano come me e il mio Amore!! Woow....
Ti mando in allegato la foto di un tatuaggio che ho fatto esattamente un anno fa. E ho trovato la frase nel tuo libro!!
I tuoi libri mi emozionano sempre!! 25.06.2014
Ho finito il libro! Tempo record! 1 giorno!!
Mamma mia che brividi. 

A pensarci bene, visto il finale non sono molto contenta che le storie si assomiglino. :))
Libro stupendo! 
26.06.2014>> S. A. 

<<Ciao Gabriela, sto leggendo il tuo libro. Mi fa uno strano effetto, soprattutto in certi passaggi, c'è un grande rispecchiamento. Sono arrivata circa a metà, mi appassiona avvertire i passi di crescita che fa Viola, tutto il tormento che dilaga nelle sue parole, ma anche la grande potenza della sua anima e come tu la accompagni in questo suo processo....con quella tua forte delicatezza. Rifletto sul fatto che incontrare la propria Fiamma investe la propria vita a 360 gradi. Non è solo l'aspetto dell'amore in sè, è proprio la vita intera che viene colpita in ogni aspetto, come se si dovesse fare una specie di pulizia, come se ci si dovesse per forza di cose innalzare a un livello superiore. E' un grande aiuto per noi questo tuo libro, così come il precedente, è una guida preziosa in questo difficilissimo percorso, perchè ci rende sempre più consapevoli di essere dentro una meravigliosa opportunità, che non è data a tutti. Grazie a te Gabriela, alla tua meravigliosa anima.>> A. S. 

<<Non so come ringraziarti per il bellissimo libro "estasi" ... appena arrivato ieri non ho potuto fare a meno di leggerlo.
so come ci si sente, mi sento nella stessa condizione..ma lei questa storia l'ha vissuta davvero sulla pelle Emoticon smile e quella sensazione di Amore traspira da ogni pagina del libro.
Si vorrebbe abbracciare l'intero universo, mettersi a disposizione per ogni genere di lavoro, baciare i piedi delle persone, non si sa davvero come ringraziare Dio, è una gratitudine troppo immensa.
La stessa che si prova quando arrivano i messaggi dal Cielo, si sa che sono lì per noi e che ci assistono davvero in ogni momento.
Non è facile parlare di queste cose, o anche solo diffondere questi argomenti le persone non sono pronte, anche solo in famiglia..ci sono tante difficoltà di comprensione, ma quando accadono questi miracoli si può soltanto essere grati con tutto il cuore
continua così io continuo a seguirti anche sul blog mi sei stata davvero tanto di aiuto e di incoraggiamento
sei un'anima bellissima!! spero che continuerai ad aiutare tante persone e che ti ascolteranno sempre di più
Grazie!
ciao >> 

Frammenti tratti dal libro 

Febbraio 2013 / Febbraio 2014 Montegranaro Italia

© COPYRIGHT
Tutto è cerchio.
Per cui. Torna tutto.
Tornano le situazioni.
Tornano le persone 
Tornano le gioie e i dolori.
Perfino quando credi che tutto è perso. 
Tornano prima o poi...Il problema è
che alcune cose tornano quando è troppo
tardi. Quando certe porte le hai chiuse.
A chiave. E hai deciso di buttare via la chiave.
E' un vizio tutto italiano.
Quello del tardare.
Quello di arrivare qualche minuto dopo.
Quando a te non importa più nulla.
Quando te hai bruciato talmente troppo.
Che sei diventata quasi cenere…

© Gabriela Balaj
© COPYRIGHT
Il seguente articolo appartiene a MERIDIEN energetics * - è possibile  utilizzarlo solo per scopi di crescita spirituale e menzionando questi siti:
www.twinflames.ca
www.gabrielabalaj.blogspot.it
Traduzione e adattamento - Gabriela Balaj
Fiamma Gemella è il termine usato dall’uomo  per descrivere un essere spiritualmente evoluto, un'anima laureata, una sola anima condivisa in due corpi. Una fiamma è un volontario che è stato scelto per tornare alla densità terrena.
Come anime hanno sviluppato competenze uniche e abilità che riguardano l'assistenza dell'evoluzione dell'umanità in questo tempo. La fiamma è un anima che ha completato tutte le lezioni terrene, ha sviluppato tutte le competenze desiderate e finito tutti i legami terreni (basati su sistemi di credenze, modelli, obblighi e debiti.) Le fiamme conoscono perché  hanno sperimentato anche tutte le forme di relazioni terrene, eterosessuali, gay, lesbico, bi-sessuale, hanno già sperimentato molte volte la vita terrena, queste espressioni di sé sono cose che hanno già passato. La fiamma al suo ritorno, si divide in due uguali polarità energetiche o frequenze. Uno è quello positivo o un essere maschile e un essere femminile, un'etichetta che si applica solo nella realtà dimensionale 3 come un sistema di credenze, per cui uno si incarna come femmina e l'altro maschio. Le fiamme sono d'accordo a sottoporsi a queste regole di base che si applicano a tutti senza eccezioni. Ogni essere fiamma avrà tutte le precedenti esperienze ricoperte dal velo della coscienza in modo da massimizzare la sua esperienza. L’esperienza precedente è accessibile, ma con qualche difficoltà,  è necessario accettare che una certa linea temporale esiste, esempio 2012. Anche se le fiamme gemelle possono essere separate dalla distanza, razza, cultura, religione, ideologie e filosofie non possono perdere mai contatto con l'altro perché hanno solo un’ anima tra loro due, questo legame telepatico a vicenda non può essere rotto con qualsiasi mezzo. Le fiamme gemelle a causa di precedenti esperienze di relazione sono orientate verso la loro missione che viene fuori prima di tutto nella loro coscienza, quindi si focalizzano  per  la generazione e la creazione della terza energia e creatività. In questa realtà fisica questa terza energia o potere creativo è vissuta come ciò che noi chiamiamo amore.
Mentre relazioni formali si svolgono in realtà dimensionali, le fiamme gemelle hanno a lungo  imparato che le relazioni in tutte le forme sono niente più che un'esperienza di apprendimento per diventare un anima laureata, e come tali questi rapporti dovrebbero essere goduti e vissuti al meglio In qualsiasi forma essi si manifestano. Questo deve essere inteso da tutti gli esseri su questo pianeta, in quanto tutti su questo pianeta, prima o poi, diventeranno anime laureate e che l'unico scopo di essere qui è quello di diventare un laureato e andare a casa.
Le fiamme come messaggeri portano con loro la possibilità di una capacità creativa che alla fine sarà incorporata da tutta l'umanità. Come fiamme gemelle inizialmente fondono il loro corpo spirituale che va oltre la descrizione anche per la coppia stessa che si riunisce. Perché essi sono così travolti con la loro vicenda nei momenti di oblio divino ed intimità fisica che non riescono a notare per tempo un importante evento che si svolge. Con la fusione dei cinque corpi: spirituale, mentale, l'emozionale, eterico e il corpo fisico in intimità, c'è una terza energia che viene creata da loro. Descrivere la terza energia è la forza creativa Divina, potrebbe essere chiamata lo Spirito Santo, la Trinità divina o la triade divina. È questa energia che è stata nascosta e  bloccata all'umanità. All'insaputa della coppia di fiamme, di fatto con la  doppia fiamma è la terza energia che hanno creato, si può provocare l'attrito e gli scontri che le fiamma gemelle, così tante coppie, fanno esperienza dopo l’Unione,  ritornando dalle alture della loro unione mistica. Esso non è compreso dalla maggior parte delle fiamme gemelle come il primo livello di purificazione, spurgo, pulizia ed eliminazione delle impurità e degli squilibri sia nelle loro personalità e nei 5 corpi menzionati sopra. La connessione e unione spirituale una volta  consumata in tutti i 5 corpi  porta la terza energia che ora funziona e fiorisce attraverso di loro. Se la coppia avanza eliminando ostacoli, problemi, modelli e vibrazioni, nella loro unione saltano al prossimo livello di iniziazione. Solitamente a questo punto molte fiamme gemelle si lasciano perché non capaci o non in grado di lasciar andare i loro vecchi modelli (aggiungo che non riescono ad aprire la loro mente a sufficienza ed espandere la loro coscienza-ndt). Se riescono a progredire oltre a queste illusioni, la creazione della terza energia comincia ad entrare nella loro consapevolezza, essi potranno migliorare ed accelerare l'emanazione della terza energia attraverso se stessi intorno a loro.  Questo viene di solito come una grande sorpresa per entrambi. Inoltre, è a questo punto che entra nella loro coscienza la chiara responsabilità, per quanto riguarda l'uso di emanazione di questa terza energia divina. A questo punto si rendono conto che hanno il controllo completo della terza energia che si muove attraverso ed intorno i loro corpi. Di solito è al terzo livello di iniziazione che si rendono conto che questa terza energia è estesa al di là di se stessi e crea un effetto a catena che emana intorno a loro per kilometri. È anche a questo punto che la coppia realizza pienamente che un equilibrato sviluppo creativo del sé superiore diventa cruciale. Ora sono bene integrati nella loro missione di fiamme gemelle e con la combinazione della terza energia che sono in grado di creare, la legge di attrazione si applicherà in relazione diretta alla purezza e all’ equilibrio della terza energia e in connessione al sé superiore che emanano. Come la frequenza dell'amore cresce e si evolve nella coppia di fiamme gemelle, cosi la vibrazione della terza energia che emanano in frequenza aumenta in multi piega. Ora hanno più luce per condividere con gli altri .
© Gαbriєℓα Bαℓαj
© COPYRIGHT
"Le Fiamme Gemelle sono la stessa energia o essenza divina che è stata divisa in due polarizzazioni opposte e che vive sulla Terra in due corpi diversi. Una volta ri-conosciute accade una sorte di presa di consapevolezza e ben presto le Fiamme ri-trovate sentiranno inspiegabile attrazione l’una verso l’altra, irresistibile desiderio dell’anima, che spesso viene percepito come desiderio sessuale soprattutto dal polo maschile. In verità l’energia sessuale è come il fuoco che, veicolato dal desiderio, spinge le Fiamme ad Unirsi, su vari livelli. A secondo del livello di coscienza raggiunto, si possono classificare quattro diversi tipi di matrimonio sacro nelle Fiamme:
Il matrimonio fisico, sancito dall'unione di due corpi.
Il matrimonio iniziatico, sancito dall'unione di due coscienze aperte e illuminate.
Il matrimonio alchemiche, sancito dall'unione tra maschile e femminile nello stesso individuo.
Il matrimonio spirituale, sancito dall'unione tra una mente illuminata e la coscienza sottile.
In ogni modo a prescindere dal tipo di unione o matrimonio sacro, da non confondere con il semplice matrimonio sul piano umano, immagina questa energia delle Fiamme come un Fuoco acceso che brucia piano piano e trasforma mutando in cenere, mentre nello stesso tempo durante il processo, illumina, emanando la sua luce e riscaldando tutto l’ambiente intorno. Questo Fuoco Sacro delle Fiamme cresce continuamente e si espande costantemente nelle coscienze di chi si trova nei paraggi e in contemporanea brucia tutte le impurità e le negatività karmiche accumulate dalle Fiamme stesse. Come ogni fuoco anche quello delle Fiamme va nutrito, alimentato tramite buone azioni, gentilezze, presenza amorevole e aiuto reciproco. Man mano che resta acceso, il fuoco diventa sempre più consapevole della sua Potenza, e tutto quello che si oppone al suo scopo viene lentamente e giustamente allontanato. Può accadere anche che una delle due Fiamme si spegne usando il libero arbitrio e rifiutando il peso della relazione, che non è una comune relazione d’amore o di amicizia, ma come ho detto nel libro Fiamme Gemelle, il loro è un amore che va Oltre all’Amore.

Una Fiamma accesa che nel suo cuore terra comunque il desiderio di ricerca spirituale continuerà ad espandersi se sentirà che deve conservare il matrimonio alchemico anche senza l’altra fiamma. Per questo motivo non c’è mai bisogno che si sviluppi tra le fiamme l’attaccamento come nelle relazioni umane. Questo non impedisce a coloro che lo sentono di unirsi e vivere come coppia terrena. Alcune Fiamme, una volta diventate coppie sul piano fisico, useranno sin da subito questa energia per riprodursi, associando l’atto generativo al desiderio di sopravvivere a se stessi. Altre Fiamme che sono nel campo delle terapie useranno la potenza di questa energia sacra nella cura delle persone oppure di animali. Altre Fiamme trasformeranno il loro fuoco in potenza creativa, la utilizzeranno nello sviluppo dell’intelletto, della letteratura, della musica, dell’arte in tutte le sue forme. La quarta categoria di Fiamme è quella che a livello spirituale è la più elevata e rara, questa categoria aiuterà e guiderà le altre fiamme, sarà un po’ simile ai fari che illumineranno ovunque in quando sono loro stessi Illuminati. In qualsiasi stadio si trovino le Fiamme è bene sapere che come l'illuminazione mentale, anche l'accensione della coscienza avviene per gradi. Questo significa che le modificazioni non avvengono simultaneamente, per cui bisogna saper controllare il centro inferiore mentre si rafforza quello superiore. Qui c’è il rischio che alcune Fiamme si perdono per strada. Alcuni non sapranno distinguere e non sapranno innalzare le loro vibrazioni, nei momenti bui ricorreranno ad aiuti delle forze oscure o daranno la loro energia alle basse entità ecc. Basta saper distribuire la potenza energetica che, mentre arricchisce i centri di coscienza superiori del pensiero, dell’amore e dell’intelligenza creativa, ancora tende a scivolare nei centri di coscienza inferiori.
Per concludere cara Viola, riassumendo: indipendentemente dall’ identità sessuale, quando si riesce a fondere in se stessi «maschile e femminile», quando il sentire e la logica si uniscono, si mettono in sintonia il cuore e la ragione, si accordano i due emisferi del cervello, a quel punto si produce il matrimonio alchemico. Dall'unione nasce un terzo elemento psichico, di natura androgina o meglio si prende consapevolezza dell’anima. In termini moderni, diremmo una identità transpersonale, la cui sovranità mentale non ha più ostacoli a "dialogare" con l'entità chiamata anima. A quel punto se l’Anima vive in due corpi diversi e si è raggiunto l’equilibrio duraturo e non solo momentaneo si potrebbe essere abbastanza fortunati e incontrare la propria Fiamma Gemella, come è accaduto a te."
© Gαbriєℓα Bαℓαj

© COPYRIGHT
"Riconosci che è vero Amore quando senti che sei pronto a dare tutto senza chiedere nulla in cambio. Il rispetto, l’affetto e il volersi bene si costruisce giorno per giorno. Ma l’Amore, quello vero, no. L’Amore quello vero ti travolge, lo senti dentro il cuore, è quasi immediato, non ha spazio, ne tempo, non si costruisce, non cresce. Semplicemente c’è. Si deve solo riconoscere. É dire “ti sento”… E’ una canzone, è un quadro, è uno sguardo, è un abbraccio, è una stretta di mano, è semplicemente il cuore che batte a mille, incontrollabile come se fosse impazzito. Quando lo riconosci sai che ti può bastare per la vita intera. Rinunciarvi è folle, rinunciarvi è agire contro la propria felicità, sempre e comunque."
© Gabriela Balaj


© COPYRIGHT
“E’ di fronte alle scelte più difficili che scopri chi sei veramente. Ci sono dei momenti nella vita in cui ci troviamo di fronte ad un bivio. Cosa fare, scegliere la discesa oppure la salita? Impauriti, confusi e con migliaia di dubbi, però con un preciso obbiettivo dobbiamo decidere. Le scelte che facciamo in quei momenti possono segnare la nostra vita. E spesso, di fronte alla via in salita, molti preferiscono prendere la via più lunga ma facile, cioè la discesa che però li riporta indietro. Altri rimangono in attesa, di fronte al bivio, a volte stanno impennati là per anni. Non trovano il coraggio necessario a far entrare qualcuno nella loro vita. Altri invece non trovano il coraggio per far uscire qualcuno dalla loro vita. Altri ancora non trovano le forze per dare opportunità a chi se lo merita. Perché è solo quando ti metti alla prova di fronte al bivio che scopri chi sei veramente. Da qualche parte oltre le pene derivate dalle delusioni e dalla crudeltà della vita, esiste l’amore, esistono anime che pulsano di gioia. Loro sono oltre le delusioni, oltre i tradimenti e oltre l’angoscia e la paura del futuro. Devi solo scoprire chi sei veramente. “

“Devo prendermi cura di Adam non dargli peso... Esattamente per come è. La gente guarda il fisico, a me basta guardare negli occhi. La gente vuole baciarsi, a me basta un abbraccio. La gente quando pensa all’intimità crede sia legata al sesso, io penso che l’intimità è legata al dormire insieme. La gente fa delle promesse che poi non ricorda più, io credo che non c’è bisogno di promesse perché basta l’azione e la fiducia… In tutto e per tutto, un cuore enorme, Adam rappresenta tutto il meglio che avrei mai potuto immaginare e l'ho incontrato! E' il mio prolungamento d’anima, è come avere una parte del mio corpo, lassù dove abita ed io che desidero ricongiungere le parti del corpo staccate. Come calamita. E' così, è un dato di fatto. “

“Non sono mai stata abituata a chiedere a nessuno di restare nella mia vita, anche quando avevo una disperata voglia... Ho sempre lasciato andare… Sono sempre stata convinta che solo dando la libertà puoi capire che l’altra persona sceglie senza sentirsi sotto pressione. E’ quando l’ho fatto quasi mai nessuno è tornato… È che forse ho imparato a mie spese che non serve chiedere di rimanere. Chi vuole restare c’è già ancor prima che tu lo trovi e resta senza che glielo chiedi. Insomma le parole servono a poco in questi casi.”


“Ciò che dà valore all'esistenza umana sono i sentimenti puri e la sensibilità. Chi ama protegge e attraverso un gesto o uno sguardo saprà sempre distinguersi. La fragilità delle emozioni e la bontà vengono sempre a gala ad un certo punto anche se sono state gelosamente conservate all'interno per anni. Si può fingere davanti a tutti, ma non davanti al cuore!”

“-Va benissimo, allora la posso chiamare domani ad un orario più consono?
-Si volentieri, grazie, buona serata. Riuscii a bisbigliare dall' emozione che mi tagliava la voce.
-Grazie Viola, buona notte! Quella notte non chiusi un occhio dalla gioia e dall’ emozione. E quella mattina verso le sei ho sognato che io e Adam scendevamo insieme un sentiero in un bellissimo giardino, era freddo, io tremavo e ad un certo punto ci siamo fermati e abbracciati, niente corpi nudi, eravamo con delle giacche e ci siamo detti semplicemente Ti amo. In effetti non c'è stato neanche un bacio, ma stranamente mi sentivo benissimo come quando uno arriva a casa, una sensazione strana, di pace infinita. E’ stata la prima volta che l’ho sognato…Dicono che non esiste un motivo logico nella scelta di una persona. Semplicemente perché non scegliamo noi. Dicono che il subconscio sceglie perché in grado di riconoscere il profumo dell’altro, l'odore della pelle. E tutta quella chimica dei gesti che la accompagna. E la vibrazione della voce, e come la si usa per dirsi un semplice buona serata. Allora mi domando ancora, come cavolo si spiega la nostra scelta? Voglio dire, non ci siamo mai toccati, ci siamo visti a distanza, in una sala d’attesa e scambiati due frasi soltanto. Sai che penso? Penso che i nostri sguardi hanno parlato comunque prima ancora che noi aprissimo la bocca. Le nostre anime si sono riconosciute in un’ attimo. E sono certa che se il nostro karma è di unirci, succederà comunque. Se non lo è, niente che noi possiamo mai fare o desiderare sarà in grado di modificare il corso delle nostre vite. Fu cosi che ebbe inizio la nostra storia.
Il nostro, il mio e di Adam è uno scambio di aiuto e d'Amore reciproco. So esattamente che non si può fingere di Amare, se non si sa Amare. E' per questo che io non ho nessuno intorno a me. Le persone superficiali, invidiose, rancorose, io non posso concepirle. Adam non ha odio, né invidia, sa sorridere, e sa regalare il sorriso. “


“Ecco, ti ho spiegato cosa succede nella mia vita, da un momento all'altro, senza che ce ne possiamo rendere conto. Ci piomba addosso, noi dobbiamo solo accettare. Se devo fare un compito con lui, lo sto facendo. E lo lascio. La gente può non credermi, ma sono dentro un mistero, che seguo, e per cui sono anche additata. Ma parlare d'Amore. E' a rischio. Abbiamo pregiudizi, io Amo Adam profondamente, so che le sue parole, sono per me la linfa vitale, mi bastano le sue parole. Se avessi cercato altro, lo avrei cercato sul mio stesso palazzo, oppure dietro l'angolo, non certo a diverse centinaia di chilometri. Io so che siamo coppia, metti artistica, come ti pare. Con lui ho il completamento del mio essere. In tutto e per tutto. Prendila come una testimonianza.”

"Per riuscire a risolvere i conflitti umani non occorrono chi sa quali atti eroici o eclatanti. Spesso è sufficiente trascendere il proprio ego e l’orgoglio e lasciare andare il bisogno di avere “ragione”. Anche se crediamo di avere ragione e ne siamo fortemente convinti di questo, se siamo in grado di chiedere perdono con dolcezza e gentilezza, a quel punto un semplice “scusami” diventa magico e le tensioni si sciolgono in un attimo…"

"...so che sa amare, ha un grandissimo cuore e non posso pretendere che non ami tutti, quindi, a distanza, devo cercare di sostenerlo e anche da vicino. Ho delle cose, che mi da, lui ha capito come funziona l'universo, più ami più ricevi amore. La mia disponibilità ed io, sono la persona più innamorata di questa terra e posso parlare d'Amore, scrivere d'Amore.
- Questo ti fa onore. “


“Secondo me Viola, il vostro è un incontro karmico, da come mi racconti penso che non siete anime gemelle ma avete bisogno uno dell'altro, perché le anime gemelle invece non trovano ostacoli.
-Si, vero! Anche a me piace creare, siamo complementari, si io ho bisogno di lui.
-Sicuramente lo hai incontrato anche in una vita precedente e devi portare a termine tutte le lezioni che lui ti da.
-Quando l'ho incontrato la prima volta mi è sembrato familiare da subito.
-Penso che ora, in questa vita, tu avrai da lui tutto.
-Grazie! si è così, soddisfazioni personali, intendo, non di "avere" ma di "essere" l'espressione di me stessa è valorizzata al massimo. Per il resto, lui dice, che devo avere pazienza.
-Ti aiuterà a crescere sul piano spirituale e personale, man mano che passa il tempo ti sarà sempre più chiaro il motivo del vostro incontro...”

“…E poi mi sono innamorata come tutte le donne intelligenti quando si innamorano: come una stupida.”

“ Cara mia, sei stata sempre un allieva brillante, ora la vita ti mette di nuovo di fronte ad un esame difficile, quello di sradicare le tue radici, per piantarle altrove. E’ un processo difficile, lo so, bisogna farlo lentamente, con dolcezza e molta delicatezza. Sono certo che tu sei capace di farlo senza far subire all’anima grandi traumi. Ricorda in questo passo per un po’ la tua terra, dimentica di essere nata romena e non diventare mai italiana. Cerca però di prendere il meglio da entrambi i popoli, so bene che tu riesci, sei riuscita in tutto fin’ ora…”

 "Gliel'ho detto senza ricatto, da sempre Adam sa che cosa provo per lui e mi dice che devo rimanere sola. Non posso abbandonare tutto di punto in bianco anche se lui si aspetta che lo faccio, mi rendo conto che ho intrapreso una avventura più grande di me, ho creduto e credo in Adam ma è difficile stargli dietro, anzi è impossibile."

Usare delle parole con crudeltà e cattiveria, senza riflettere, può ferire gli altri più di quanto possiamo immaginare. E’ come mettere appositamente un vaso di cactus in una stanza piena di palloncini. Non puoi pretendere che tutti i palloncini rimangano intatti, lo scoppio di alcuni è garantito...

- Quando siamo insieme siamo luminosi, irradiamo onde di luce intorno a noi, mandiamo senza saperlo luce di gioia e tutti quelli che ci guardano. Lo capisci che solo insieme si riesce a trasmettere musica senza cantare, tramite la luce e la bontà dei nostri occhi. È soltanto allora tutto quello che pensavi inutile avrà un senso, il grande senso del “giusto”. Forse tutte queste cose per te sono sciocchezze, e tu di sicuro sei il mio maestro per cui migliore di me e migliori me. Ma tra l’allievo e il vero maestro esiste una sorte d’amore raro, è quello che sento per te. Forse hai ragione tu che sarebbe stupido tentare. Ma io sono testarda e vorrei riprovare. Sia quel che sia, io voglio credere che noi staremo insieme in qualche modo, e troveremo la pura gioia. Per il momento abbiamo imparato ad accontentarci e ci basta guardare lo stesso cielo, le stesse stelle e la luna che ci unisce e sorride ovunque noi siamo. Per ora abbiamo imparato che basta fare qualsiasi piccola azione con amore, vivere ogni momento contenti, aspettare con amore, parlare con amore, guardare con amore, mangiare con amore, sognare con amore ecc. Mi hai insegnato che qualsiasi cosa devo fare è importante farla con amore, dare un pò d’amore anche a chi non lo conosce, ne hanno bisogno tutti, perché l’amore è infinito e chi ha il cuore di pietra deve conoscere l’amore più degli altri.
Per quanto mi riguarda rinuncerò a delle cose e delle situazioni, non so se lo farai anche te, io amo la semplicità e la chiarezza. Avrò pazienza se non capirai ciò che ti dico, se penserai che è inutile. E riusciremo, vedrai, ad essere abbastanza felici, con molta semplicità, come una coppia normale, come da secoli accade in ogni parte del mondo.
- Cara Viola, lo ricordi o no, sei troppo lontana, centinaia e centinaia di chilometri difficili a valicare! Tu sei dentro a una vita che ignoro, e gli altri uomini ti fanno la corte, a cui probabilmente sorridi, per pura gentilezza come hai fatto con me. Ed è bastato poco tempo perché ti fidassi di me. Probabilmente non lo sai ma io sono confuso fra le innumerevoli ombre. Eppure non so pensare che a te, e mi piace dirti queste cose. Mi conosci cosi poco!
- Su questo ti sbagli Adam, non ti conosco da molto tempo in questa vita, è vero, ma sento di conoscerti come se avessimo vissuto insieme per decenni. Certo che mi sono fidata, sento di capirti meglio di qualunque altra persona al mondo. Per conoscere alcune persone servono anni e non si capisce comunque l’anima di quell’essere, con altre ci bastano giorni, direi pochissimi giorni sono più che sufficienti se hai l’occasione di creare la disposizione e l’intimità d’anima. Su di te il mio giudizio è formato dai primi giorni ed è rimasto quello, anzi ho avuto conferma nel tempo che è quello giusto.


© Gabriela Balaj
In primavera, alla prima tempesta forte, il vento ha testato il legame tra i fiori ed il ramo. E sono resistiti i legami dei fiori, quelli sani. In estate, alla seconda tempesta meno forte, il vento ha testato il legame tra i frutti ed il ramo. E sono resistiti i frutti robusti, quelli sani. In pieno autunno alla prima brezza di vento, il legame tra le foglie ed i rami resisteranno?Ora ti faccio un esempio di come ragiona chi usa prevalentemente la parte razionale del suo essere ovvero quelli che attribuiscono la nascita di tutto al mentale. Sono quelli che usano maggiormente l' emisfero sinistro del cervello chiamato anche "l'ingegnere", l’emisfero qualificato nella percezione analitica della realtà. Questa persona dice:
“ L'anima non esiste, è tutta una fregatura. Gli spiriti e tutto il discorso di corpi sottili o di luce e una gran cagata. I santi non esistono, i geni non esistono, son tutte cagate, tutte favole, è l’unica cosa che esiste è il corpo. Io quello vedo e quello percepisco. Il resto non sono che stronzate.”
Arriva invece l’individuo che usa soprattutto il suo emisfero destro detto anche il "poeta" cioè quella parte responsabile dell'interpretazione emotiva delle emozioni. Al cervello poeta spetta la percezione globale e complessiva degli stimoli, è più specializzato nell'elaborazione visiva e nella percezione delle immagini. Questa persona si esprime cosi:
“Pensa che la nostra anima è energia. Tutto si fa attraverso uno scambio di energia, sia l'energia del pensiero o l'energia che prendiamo dal creato. Tutto si realizza attraverso questo scambio di energia. Le cose fisiche di cui ci circondiamo sono l’espressione di ciò che la nostra anima ha scelto di creare…”
Io invece credo che soltanto quando nell’ individuo dove il cervello poeta e cervello ingegnere sono strettamente connessi e lavorano perfettamente in sintonia tra loro, si ottiene un discorso equilibrato basato sia su ragione che su sentimento. In questo individuo ci sarà bilanciamento e ci saranno domande nei discorsi, mai fanatismo o estremismo, insomma non è di certo la persona che crede a tutto. 


Certi animali sanno offrire affetto e compagnia molto di più rispetto a certi umani. La loro fedeltà prescinde dai bisogni e dal giudizio che gli esseri umani provano. Se gli animali avessero la voce per poter comunicare sono certa che non userebbero per niente l’aggressività. Dicono che un corso di arti marziali completo ti insegna prima ad educare la tua naturale aggressività, poi a gestire quella degli altri ed infine ad evitarla. Anche lo yoga aiuta moltissimo a prendersi cura del corpo e ad educare la mente. " Chi vuole conservare lo spirito deve anche occuparsi del corpo al quale è legato " diceva Albert Einstein. Se il tuo corpo ti parla devi imparare ad ascoltarlo. Non puoi scappare all’ infinito dai tuoi problemi. Fuggire dai problemi non è che li risolve, si ripresenteranno con maggiore potenza nel prossimo evento. Quindi inutile che rifiutate di ascoltare il proprio corpo o gli altri, inutile che temete il confronto, prima o poi dovrete affrontare voi stessi e gli altri. Non basta evitare persone ed eventi, ci vuole ben altro per essere veri uomini. La capacità di affrontare in modo esplicito e chiaro ogni conflitto attraverso la voce, lo sguardo diretto e frontale, questo è ciò che si chiama forza di carattere umano. Insomma ci vuole una certa dose d’ introspezione, presa di coscienza e onestà verso se stessi. Curare un cucciolo irrequieto che scappa di continuo, è difficilissimo, ma non impossibile. Avrò pazienza ad aspettarlo, se vorrà tornare a me, sempre e di sua volontà, comunque di sua volontà, la mia non conta nulla. E’ quello che spero, la sua volontà, sia forte, più forte, delle volontà di chi vorrebbe il contrario! Punto. Cosi sia. Ti racconto una storia.

La mia gioia è Adam, lui per me è il familiare più familiare di tutti. Adam è me e non posso rinunciare a me stessa. E’ lo specchio riflesso di me stessa, sono io! Dio ci sarà un momento in cui potrò ricongiungermi con me stessa!

Il suo valore è molto più grande del mio orgoglio e di ogni senso di frustrazione che io possa avere per questa situazione. Mi hai chiesto:
- Cosa fare quando piange la tua anima gemella? Ricordo bene che ti ho risposto: 
- Niente, farla piangere, piangi con lei, sai, è vero amore, piangere insieme!

Nella prima parte delle loro vite sulla terra le fiamme lavorano nel gruppo di anime scelte, ovvero i propri famigliari, da questi incorporano (nel loro corpo eterico) aspettative, idee, credenze riguardo all’amore, alle relazioni, alla sessualità, alle culture e alle rase umane. Questi sistemi di pensieri appartenenti alla famiglia di provenienza vengono registrati profondamente nel corpo astrale, mentale ecc. Nella seconda fase della loro vita, dopo l’incontro con la propria fiamma è necessario abbandonare tutte le cose incorporate sopra proprio allo scopo di purificare l’intero albero genealogico. Ogni litigio e incomprensione che sorgerà tra la coppia di fiamme avrà origine in quelle convinzioni che dovranno essere cancellate, annullate totalmente. Si dovrà imparare a lasciar andare i propri modi di vedere le cose, la vita, le relazioni ecc. Coloro che vorranno andare avanti nella sacra Unione di Fiamme dovranno individuare la fonte degli schemi mentali che andranno rivisti. Per esempio si dovranno domandare, il concetto di amore e le sue aspettative, individuare da dove sono state prese: dai genitori, dalla tv, dalla societa, dai libri ecc? Lo stesso vale per le aspettative sulla sessualità, quasi sempre non sono proprie ma sono acquisite per cui vanno rilasciate. L’energia sessuale è importantissima tra le fiamme ma la loro Unione è soprattutto siprituale per cui l’energia va portata a livello del cuore e ancora più su. Qualsiasi cosa si desideri costruire nell’Unione di Fiamme, è di fondamentale importanza capire che non funziona se è basato sulle vecchie convinzioni e mentalità. Alcuni blocchi sui quali le fiamme devono lavorare ed eliminare sono: paura di successo, paura di abbandono, paura di perdere le persone amate, paura di agire per seguire la propria felicità a causa di timidezza e/o di bassa autostima, paura di morire a causa della totale identificazione con il proprio corpo, ansie, attacchi di panico, depressioni e altri tipi di fobie, manie e vizi. Qualsiasi stadio tra questi appena descritti ha un suo opposto, quindi l’unico modo vincente per superarlo è creare questo stato opposto con il corpo mentale e l’immaginazione, tramite volontà, creatività, autodisciplina e ripetizione.
© Gαbriєℓα Bαℓαj

Frammenti tratti dal libro ESTASI di Gabriela Balaj.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leggi anche:

Cari amici ricercatori

Per chi desidera informazioni GRATUITE sulle anime gemelle, fiamme e sui corpi sottili, cercate nella mia pagina facebook l’album FIAMME GEMELLE - ci sono 88 articoli + altri album come ESTASI, CUORI ecc... in più qui nei miei blog troverete altri articoli ricchi di materiale, cliccate anche QUI nel blog la pagina CONTATTI. ARCHIVIO BLOG


Per coloro che desiderano leggere dei libri molto interessanti, c’è un album con presentazioni e recensioni dedicato ai LIBRI PREZIOSI nella mia pagina fb. Per chi desidera solo passare del tempo ci sono altri album da guardare e condividere sempre sulla pagina facebook e su google plus potete trovare altro materiale.


Esiste anche un mio canale in you tube dove potete trovare info gratuite.


In fine per coloro che desiderano più informazioni sui libri scritti da me c’è il blog mercatino feng shui. E' disponibile anche il mio ultimo libro sul mio sito gabrielabalaj.com .

I libri sono ordinabili on-line anche anche sul giardino dei libri e su amazon


Libertà, pace e amore a tutti!


Gαbriєα Bααj