“I veri grandi spiriti costruiscono, come le aquile, i loro nidi a grandi altezze, nella solitudine.” Arthur Schopenhauer Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Quando ami dai libertà ed eviti il giudizio.- Gabriela Balaj

In fin dei conti torniamo a visitare un sito web per il contenuto. Ciò che conta realmente è la qualità dell'informazione, poco conta la scenografia, nulla conta la quantità enorme-esagerata di parole vuole e di papiri insignificanti.Tutto il resto è contorno. Lo scopo del design è soltanto quello di permettere ai visitatori di arrivare facilmente al contenuto.
NOTA IMPORTANTE: E’ possibile ripubblicare qualsiasi articolo nelle vostre pagine web, nelle vostre newsletter, nei vostri e-book o in altre vostre pubblicazioni soltanto assicurandovi che l' articolo sia riprodotto, anche parzialmente, senza alcuna modifica sostanziale, includendo il nome dell’autore e il link website. E' vietato ritagliare le foto o cancellare le scritte sopra le immagini. Grazie

sabato 28 settembre 2013

Una Fiamma Gemella, più anime compagne

"Sicuramente conoscerai l'immagine di Shiva: per metà è uomo e per l'altra metà è donna. Ogni uomo è per metà uomo e per l'altra metà donna;ogni donna è per metà donna e per l'altra metà uomo.e questo è inevitabile, perché metà del tuo essere proviene da tuo padre e l'altra metà proviene da tua madre. Tu sei l'incontro di entrambi. Quel che conta è l'orgasmo interiore, un incontro ed un'unione interiori. Ma per raggiungere quest'uomo interiore tu devi trovare la donna esteriore che corrisponda a quella interiore, vibrante dentro di te, e hai bisogno che la donna interiore, latente nel tuo intimo, si risvegli. La donna esteriore è solo la via per giungere a quella interiore, e l'uomo esteriore è solo la via per giungere a quello interiore. E solo se riesci a comprendere questa verità può realizzar si in te la Unione Mystica essenziale. E quando accade, all'improvviso, ti proietti aldilà dell'uomo e della donna, divieni un qualcosa che li supera entrambi: sei libero da entrambi e non sei più nessuno dei due."
Osho


“La letteratura esoterica è colma di rifermenti al Karma, alle Anime Compagne o Gemelle ed alla famigerata Anima di Fiamma Gemella.
Posso solo dirti che sì, esistono Anime che fanno parte di te.
Posso dirtelo solo perchè l'ho provato, non per altro.
Che senti come potresti sentire una gamba o un braccio o un pezzo di cuore.
Poi come le vogliamo chiamare, non credo sia così importante.”
Argomento importante del quale in occidente si è perso ogni insegnamento.
Per questo motivo non sarà breve.
Se consideriamo l’anima gemella dal punto di vista spirituale/energetico dovremmo fare innanzitutto un esercizio preliminare: dovremmo svuotare il nostro cervello da tutti i modelli suggeriti dai romanzi e dai film riguardo all’anima gemella.
Naturalmente non sto dicendo che il romanticismo, la dolcezza, la tenerezza, il sentimento ecc non siano importanti.. ma affermo che sono aspetti che si possono vivere con chiunque si ami... dico che questi aspetti non sono la caratteristica fondamentale della relazione con un’anima gemella, come ci hanno addestrato a credere fin da bambini da generazioni.
Cos’è un’ anima?
In sintesi ed in modo molto semplicistico è un corpo di Luce (di energia), superiore (cioè che vibra ad una frequenza più alta) a quello mentale, emozionale e fisico. E’ una conformazione energetica multi dimensionale (come lo sono anche i corpi mentale ed emozionale) che trascende lo spazio ed il tempo per come lo percepiamo ordinariamente.
A cosa serve l’anima?
Serve solo per le incarnazioni nella terza dimensione come la terra.
E’ un involucro (chiamato anche corpo di luce) che serve a creare un campo contestuale di spazio/tempo per la nostra coscienza del Se superiore (quello che Gesù chiamava padre, ma che in realtà è padre/madre) affinché possa vivere l’esperienza in una matrice olografica che dia l’esperienza di un qui ed un là nello spazio e di un tempo prima ed un dopo.
L’anima fa anche da “registratore” dell’esperienza che fa la coscienza in un corpo umano, l’acquisizione di informazioni avviene tramite gli impulsi energetici dei sentimenti e delle emozioni (associate ai relativi pensieri). Dal punto di vista umano potremmo dire che l’anima serve per far si che il nostro Se superiore possa individualizzarsi (in realtà aver l’impressione di individualizzarsi).
Perché dovrebbe il Se individualizzarsi?
Dal punto di vista evolutivo lo fa per far esperienza (illusoria) della non-unità per poi apprezzare e conoscere meglio il senso naturale dell’unità. In un certo senso il Se fa una specie di Sogno in cui una parte di se stesso, attraverso il corpo umano, crede che il mondo in cui vive sia reale.. ma comunque l’esperienza che fa e che sente è reale (come accade per il corpo fisico che vive realmente le sensazioni provate durante sogni che facciamo la notte).
Dal punto di vista tecnico il motivo dèl perchè il nostro Se superiore si individualizza è che, siccome possiede una frequenza ed un potenziale energetico (Luce e Amore) altissimi, se vivificasse direttamente un corpo umano di terza dimensione (che ha una frequenza bassissima) lo farebbe esplodere.. è come se volessimo mettere una corrente di 3800 volt in un rasoio elettrico!
Come fa il Se superiore ad individualizzarsi?
Non potendo entrare in un solo corpo umano, e siccome l’energia non può essere distrutta o eliminata, allora s’incarna in più corpi umani, questo meccanismo fa automaticamente anche da “abbassatore” di frequenza” senza danneggiare il sistema nervoso dell’organismo umano.
Come si incarna il Se?
Partiamo dal presupposto che il Se, la coscienza, l’energia, non è ne femminile ne maschile oppure, se vi piace di più, è sia maschile che femminile.
I corpi umani invece sono polarizzati in maschili e femminili, quindi il Se per mantenere l’equilibrio energetico s’incarna nello stesso numero di corpi femminili che maschili attraverso le rispettive anime che, per mantenere a loro volta l’equilibrio energetico rispetto al corpo, si polarizzano con una carica opposta al genere fisico (come dire che, a livello energetico, i maschi hanno una “donna interiore” e le donne un “uomo interiore”).
Cosa è in realtà la Fiamma Gemella?
E’ la parte di coscienza del nostro Se superiore che si è incarnata in un altro corpo per mantenere l’equilibrio energetico, abbassare le frequenze del Se e sperimentare l’esperienza/gioco dell’unità che si divide e che ritorna all’unità (se volete sapere perché fare una cosa che poi ti riporta comunque al punto di partenza leggete “L’Alchimista” di Coelho)
In quanti corpi si incarna il Se?
E qui viene la bella notizia.
Pensavate di avere una Anima Gemella per ognuno?
E invece ognuno di noi ne ha 11.
Il Se si divide in 6 corpi maschili e 6 femminili più o meno nello stesso luogo (questo pianeta in questa dimensione) e più o meno nello stesso tempo (con una differenza di età che può arrivare anche fino ai 50 anni ma in casi di più di 20 anni circa di differenza di età il Se evita di incarnarsi nella stessa famiglia per evitare la confusione psicologica dovuta al forte senso di unità con un altro essere).
Ma non basterebbero 12 Anime Gemelle che si incarnano in 12 corpi per umani per far fluire l’immensa l’energia del nostro Se, quindi sembra che altri 12 incarnazioni canalizzano il nostro Se in altre 11 dimensioni parallele.. e forse anche molte di più…ma questa è un’altra storia.. comunque non fissatevi sui numeri.. ma focalizzatevi sul principio e sul movimento energetico.
 Cosa accade quando due Fiamme Gemelle s’incontrano?
Immaginate se tutte le Fiamme Gemelle si dovessero incontrare fisicamente, creerebbero la stessa energia del Se superiore.. avrebbero la stessa Luce, la stessa Forza, lo stesso Amore, la stessa Saggezza.. mai in diversi corpi umani.
Quando invece se ne incontra solo una (maschile o femminile non ha importanza) quello che accade è che a livello di coscienza ed a livello energetico avviene una parziale riunificazione, un aumento della frequenza…un passo verso “Casa”.. e quindi ci si avvicina ad uno stato di pacifica estasi.. di tranquillità.. di armonia ed equilibrio. Esattamente tutto il contrario che da lo stato di innamoramento perché di fatto l’incontro con un Fiamma Gemella rappresenta a livello interiore una piccola illuminazione naturale.. perché tende allo stato interiore ed esteriore degli esseri che chiamiamo illuminati o realizzati.
Questo aumento di coscienza, di consapevolezza, di Amore incondizionato, di forza interiore, di pace infinita può essere sostenuto solamente da persone che hanno fatto un qualsiasi percorso (anche autonomo) di risveglio della propria coscienza e sanno gestire e trascendere, in buona parte, gli impulsi, gli istinti, le emotività ed i pensieri limitati. In caso che anche solo una delle due Fiamme Gemelle non abbia queste abilità, la relazione diventa impossibile mettendo a dura prova il sistema nervoso e forzare una relazione di questo tipo può portare anche alla malattia o addirittura alla morte di uno dei due.
Tanto per fare un esempio semplicistico di cosa accade: immaginate la persona che più avete amato in vita vostra – ora ricordate quanto gelosi e possessivi eravate – bene ora considerate che se non avete superato la paura dell’abbandono che genera il bisogno di non sentirsi soli, il senso d’inferiorità che genera la gelosia e l’egoicità che genera la possessività se aveste una relazione con una Fiamma Gemella sentireste 1000 volte più dolore dovuto alla sua mancanza, alla gelosia ed alla possessività…credetemi non riuscireste neppure a stare in piedi dal dolore se vi mancasse per più di 5 minuti.
Ma se avete consapevolizzato in voi che l’Amore esiste solo come atto disinteressato ed incondizionato verso il prossimo.. se avete realizzato che il vero Amore è dono, libertà, sostegno, stimolo.. allora potreste riuscire a sostenere una relazione (di amicizia di lavoro, intima ecc) con la vostra Fiamma Gemella.
Come riconoscere la Fiamma Gemella?
Da quello che vi ho appena descritto dovrebbe essere facile riconoscerla, in sua presenza, ma anche solo al pensiero che esiste vi dovrebbe dare: senso di completezza, senso di essere arrivati ad un traguardo e di potersi riposare, pace emotiva e nei pensieri, pensieri creativi ed aperti, sentimenti di amore e compassione verso tutto e tutti, cessazione di desideri e bisogni, forte aspirazione ad essere al servizio della famiglia umana e del miglioramento della vita sul pianeta. Inoltre sentirete un considerevole aumento dell’energia vitale e della circolazione, tendenza di vedere al di la delle apparenze e della superficialità, sistema immunitario ed energetico rafforzato, capacità di assimilare molti nutrienti da pochi alimenti, tendenza a vedere le cose sotto una luce più leggera ed amorevole, capacità di pensare più velocemente e con maggior chiarezza e precisione, spontanea capacità di portare beneficio agli altri anche solo con la vostra presenza…in poche parole quando, sotto tutti gli aspetti, 1 + 1 fa 3 …e non come l’innamoramento in cui metà mela (cioè un essere umano incompleto) + un’altra metà incompleta fanno almeno una persona (mela) in due (l’innamoramento è sempre verso un’anima compagna e non gemella ed è prezioso perché serve comunque ad evolvere e a maturare la coscienza umana per sostenere, forse, in futuro la presenza di una Fiamma Gemella)
Quando le Fiamme Gemelle si incontrano in un corpo umano?
Quando sono abbastanza mature dal punto di vista umano tanto da sostenere la grande energia a disposizione e quindi dopo essere andati oltre, almeno in buona parte, alle primitive dinamiche emotive e relazionali che vivono comunemente gli occidentali ed avere fermamente orientato tutta la propria vita verso valori spirituali (per spirituali non intendo religiosi, intendo visione interiore, profondità, riflessione, saggezza, equilibrio, perseguimento del bene collettivo, preservazione della natura, spirito di riunificazione, di riconciliazione, di pace e di unità tra tutto e tutti).
Questo è una specie di bonus spirituale.. serve a ricordavi che c’è molto..mooolto di più a cui aspirare come relazione e unificazione con un altro essere umano.
Per quale motivo si riuniscono le Fiamme Gemelle?
Per Essere una Luce per il mondo, che, in questi tempi critici per l’umanità e per il pianeta, significa SOLO per far servizio all’umanità ed alla Madre Terra!
(Per approfondire visualizza l’intero video spiegazione)
Certo che si possono fare romantiche cenette a lume di candela o anche perché no giocare agli innamorati, nel caso è una scelta consapevole, ma non è questo il motivo e neppure la priorità in questo tempo di un una coscienza superiore che si riunifica attraverso più corpi sulla Terra.
Sappiate che la maggior parte delle Fiamme che conosco hanno scelto consapevolmente di non avere una relazione di “coppia” perché ognuno, in posti diversi, vale comunque per due.. e per quanto sia sempre piacevole e sacro il rapporto umano, per le Fiamme Gemelle è sufficiente anche solo l’unione energetico/spirituale.
Come entrare nel processo di riunificazione con le propria Fiamma Gemella?
Come diceva Ghandi: siate quello che volete vedere nel mondo. Incarnate voi subito il modello che vorreste avere accanto! Se volete accanto una regina comportatevi da re…e viceversa. Impeccabilità, fermezza, purezza, verità, Amore, maturità, saggezza sono il richiamo ed il segnale per la vostra Fiamma Gemella.
Ma è anche fondamentale, conoscere, risvegliare e riunificarsi prima con la propria parte femminile, per gli uomini, e maschile per le donne. Questo veniva chiamato matrimonio mistico nelle scuole misteriche.
Altra cosa molto importante, per poter sostenere una relazione cosi totale ed infinita sotto tutti gli aspetti, è fare un serio e profondo lavoro di crescita interiore. Che sia più psicologico o spirituale non ha molta importanza, basta che eliminate più possibile tutte le emozioni distruttive (odio, paura, invidia, rabbia, gelosia, possessività, attaccamenti, bisogni, desideri, pulsioni incontrollabili, dipendente da chiunque o da qualsiasi cosa ecc) e i pensieri limitanti (tutti i dogmi, tabù, morali, divieti, obblighi, condizionamenti, sensi del dovere, ecc) … in sintesi tutto ciò che non vi permette di essere completamente liberi nella mente, nel corpo, nei sentimenti e nello spirito.
 In conclusione chi sono le nostre Anime Gemelle?
Abbiamo detto che (in questa dimensione e su questo pianeta) il Se si divide in 12 anime connesse a 12 corpi…ma sappiate che a sua volta il nostro Se superiore è uno dei 12 Se in cui si divide la cosiddetta Monade.
Quindi ad un primo livello avremmo 11 anime gemelle (derivanti dal Se superiore), ma se ci eleviamo spiritualmente ancora un po’ di più di ciò che servirebbe per sostenere la relazione con una Fiamma Gemella, allora potremmo avere altre 143 anime gemelle (12 Anime Gemelle X 12 Se Superiore che fanno tutti riferimento alla stessa Monade).
Ma la cosa potrebbe andare avanti perché ogni Monade è una parte di una coscienza ancora superiore (cioè più totale e con una frequenza più alta)..e via così all’infinito in modo frattalico…
Allora è vero che, a seconda della nostra maturità umana e spirituale, le nostre Fiamme Gemelle potremmo non incontrarle mai.. oppure tutti gli esseri umani potrebbero essere tutti le nostre Anime Gemelle…fin tanto che l’essere umano è più o meno un bipede leggermente più intellettuale degli animali le Fiamme Gemelle sono solo un mito…
..quando si inizia evolvere in coscienza, consapevolezza ed amore iniziano ad apparire.. una.. due.. tre.. dipende da voi…
A volte si crede troppo nella spiritualità e si tende a giustificare con essa i nostri comportamenti, perchè un comportamento errato fa venire sensi di colpa e quindi la mente crea una teoria - illusione per metterci a posto la coscienza. La kabbala dice che ne può esistere solo una (di anima gemella), ma mi rendo conto che nessuno possiede la verità assoluta. Pur credendo io nell'esisteza di mondi invisibili e di energie che noi non vediamo ma che percepiamo a livello inconscio, non dimentico mai che siamo essere umani che vivono per natura e per scelta prenatale una condizione di limitata capacità di comprensione dell'invisibile e questo per permetterci di fare le esperienze che servono alla crescita e all'evoluzione, altrimenti saremmo tutti nati già sapendo tutto e questo avrebbe ostacolato l'apprendimento delle lezioni che dobbiamo apprendere.
Premesso ciò, dico che se capitano esperienze paranormali nel momento e nei modi che servono all'evoluzione e a dirla tutta non credo che sia una cosa positiva perchè noi nasciamo con tutti gli strumenti per imparare quello che dobbiamo, se qualche evento ci capita è per rimetterci sulla dritta via e ciò vuol dire che stavamo sbagliando qualcosa, poi ovvio ci sono casi di eventi paranormali che accadono a persone che magari hanno già raggiunto un livello di consapevolezza tale che sono pronti anche sul piano fisico ad apprendere a livello cosciente. Inoltre c'è un altro aspetto, se avessimo davvero fino a 11 anime fiamme sarebbe secondo me una cosa illogica, Dio non può prevedere il libero arbitrio e quindi potrebbe succedere che più anime fiamme si incontrino nella stessa vita e dimmi, secondo te come dovrebbero vivere? Come potrebbero vivere l'amore? Perchè le anime fiamme si amano, come dovrebbero gestire la cosa? E che senso ha frammentare un amore originario in più parti? Dove sta la logica?
Gli essere umani sono fatti per amare e amore è gioia, perchè Dio avrebbe dovuto creare le premesse per far vivere ad un esser umano la gelosia che nel caso di un'anima fiamma sarebbe moltiplicata perchè sarebbe a livello più profondo. La tua coscienza potrebbe percepire il dolore a un livello così profondo che lo identificherebbe con l'amore (è un meccanismo mentale puro e semplice al quale sei soggetto anche tu in quanto essere umano) e a quel punto il progetto divino dove sarebbe? Ci vengono dati degli ostacoli per capire e crescere ma non credo proprio che Dio dovrebbe creare delle potenziali situazioni negative? Io credo che non lo farebbe mai, siamo noi a creare le situazioni pessime, lui ci ha creato nella beatitudine e nell'amore perfetto ed è a questo che dobbiamo tornare ma ci ha lasciato la facoltà di scegliere la via da percorrere e le esperienze da fare per tornarci. Per quel che mi riguarda penso che il disegno divino abbia una sua logicità che a noi sfugge, ma ce l'ha e se ce l'ha bisogna cercare di affidare il nostro intuito in egual misura alla spiritualità e alla razionalità che è lo strumento che ti permettere di discernere la verità dalle false illusioni e che quindi ti permette di camminare sulla strada giusta.
Per me spero di trovare la mia anima fiamma e quella sarà l'unica di cui avrò bisogno, amando lei amerò Dio perchè ci ha creati e ci ha riempito di amore e Dio è uno, non 11.... essere fatti a sua immagine e somiglianza significa essere espressione di amore che si esprime attraverso felicità, completezza, serenità, gioia, condivisione, sofferenza, genitorialità, percezione.... non gelosia o sensazione di aver sbagliato qualcosa.
La legge dell'amore dice che le relazioni tra le Fiamme Gemelle sono dettate del destino celeste, non provocano mai sofferenza, ma solo crescita ed evoluzione. Quindi se qualche incontro con l’anima gemella provoca danno, sofferenza o rottura della realtà a terzi, specie se innocenti, è difficile che fosse una relazione del destino eterno...
Nel libro "Il Bar celestiale" sono scritte cose interessanti, ad esempio, se uno incontra una propria fiamma gemella in un momento in cui il loro incontro sarebbe più destruens che construens, se ha potere ed è sufficientemente evoluto, riesce a capire che il meglio che può fare è lasciarla andare oppure accompagnarla verso la propria crescita, senza un corrispettivo di ritorno soggettivo. 
I legami karmici invece possono essere tra amici, parenti, conoscenti e cosi via, perchè lo scopo è finire e capire quello che non si è portato a termine nelle vite precedenti. Anche un rapporto di coppia può essere karmico, lo si capisce perchè c’è tanta sofferenza, la persona torna anche se le cose vanno male e tornerà fino a che uno dei due non apprende la lezione che c’è da apprendere.
Nelle anime gemelle esiste un altro tipo di legame, più bello, che và al di là della lezione da imparare -cioè del karma- è un legame spirituale e profondo, che si sente tra persone che quasi sempre si ritrovano e decidono di fare dei percorsi insieme. Invece negli incontri karmici sostanzialmente c'è sempre qualcosa che non và. Diciamo che l'incontro karmico non và quasi mai a buon fine, in ogni modo stabilire il tipo di relazione dipende dai soggetti coinvolti, dal loro livello di consapevolezza. Molti magari non credono neanche nell'esistenza dell'anima o non conoscono questo tema, eppure si ritrovano in una relazione tale. Qualunque sia il contesto, l'intensità del rapporto, la sua particolarità è percepita indubbiamente da entrambe le parti e per questo spesso c'è molta paura nell'avvicinarsi. Le uniche cose che personalmente ritengo valide, interessanti e che possono farmi alzare le antenne nell'inquadrare un rapporto di questo tipo sono la sincronicità, una complementarietà tra le due persone fuori dall'ordinario che nasce dal fatto di essere opposti ma uguali allo stesso tempo (è frequente avere un background familiare simile, ma magari avere abilità diverse tipo uno ha una mente scientifica e l'altro è più orientato all'arte, alla filosofia).

Fonte :  http://forum.cosenascoste.com

Libri e Profumi

Libri e Profumi
Acquista subito-clicca la foto!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leggi anche:

Cari amici ricercatori

Per chi desidera informazioni GRATUITE sulle anime gemelle, fiamme e sui corpi sottili, cercate nella mia pagina facebook l’album FIAMME GEMELLE - ci sono 88 articoli + altri album come ESTASI, CUORI ecc... in più qui nei miei blog troverete altri articoli ricchi di materiale, cliccate anche QUI nel blog la pagina CONTATTI. ARCHIVIO BLOG


Per coloro che desiderano leggere dei libri molto interessanti, c’è un album con presentazioni e recensioni dedicato ai LIBRI PREZIOSI nella mia pagina fb. Per chi desidera solo passare del tempo ci sono altri album da guardare e condividere sempre sulla pagina facebook e su google plus potete trovare altro materiale.


Esiste anche un mio canale in you tube dove potete trovare info gratuite.


In fine per coloro che desiderano più informazioni sui libri scritti da me c’è il blog mercatino feng shui. E' disponibile anche il mio ultimo libro sul mio sito gabrielabalaj.com .

I libri sono ordinabili on-line anche anche sul giardino dei libri


Libertà, pace e amore a tutti!


Gαbriєα Bααj